Rughe e ritocchi d’estate, cosa c’è di vero?