Needling

needling TORINO

Il needling medico o dermaroller o collagen induction therapyè una tecnica innovativa, che permette la correzione di inestetismi cutanei di varia natura, attraverso la stimolazione del fisiologico ricambio cellulare.

Durante la seduta, eseguita ambulatorialmente, la cute è sottoposta a microperforazioni multiple, effettuate tramite un rullo che monta alla sommità piccoli aghi in acciaio sterile . Il microtrauma,  innescando i meccanismi di riparazione tissutale, stimola la produzione di collagene ed elastina da parte dei fibroblasti determinando un rimodellamento dermico delle aree anatomiche trattate.

Permette di ottenere un  miglioramento della luminosità e della compattezza cutanea,  la diminuzione delle macchie della cute del volto, l’attenuazione delle piccole rughe delle guance, della regione perilabiale e delle cicatrici da acne.

Il needling prevede più sedute (da 3 a 5) da effettuare a distanza di 30-60 giorni, è effettuato con aghi di dimensioni variabili (1mm – 1,5mm – 2mm) in base allo spessore della cute da trattare che creano sulla zona dei microfori.

Per effetto del microtrauma, si liberano localmente i fattori della coagulazione e molte citochine pro infiammatorie, con una reazione di richiamo cellulare, riparazione e formazione di nuovo collagene a livello del derma.

Indicazioni del needling

  • rughe
  • cicatrici post-acneiche
  • danni da fotoinvecchiamento e macchie cutanee
  • smagliature
  • effetto rassodante
  • levigante sugli effetti antiestici delle cellulite (PEFS)

Il needling è indicato ai pazienti che desiderano eliminare dal volto inestetismi dovuti alla presenza di rughe nella zona oculare e intorno alla bocca, a danni cutanei e macchie dovute all’esposizione solare, a cicatrici post acneiche, a disturbi pigmentari.

Controindicazioni

Il needling non è indicato in soggetti con patologie cutanee attive, pazienti che presentano tendenza a formare cheloidi, alterazioni della coagulazione o collagenopatie.

Come si svolge il trattamento

Il needling medico si esegue in ambulatorio, richiede l’utilizzo di un anestetico topico in occlusione, da applicare sulla parte interessata circa un’ora prima del trattamento. Il trattamento, della durata di 15-20 minuti, consiste nel passaggio dello strumento in un numero prestabilito di volte e nelle direzione utili.

Terminerà con l’applicazione di una crema lenitiva. Il medico vi ricorderà di evitare l’esposizione alla luce solare diretta fintanto che l’eritema post-trattamento non sia scomparso.

Al termine del trattamento, la pelle può presentarsi piuttosto arrossata per due/sei ore, in alcuni casi può presentarsi un lieve edema e micro sanguinamento, con eventuali piccole ecchimosi, destinate a risolversi naturalmente entro 2-5 giorni.

Le normali attività possono essere riprese immediatamente. Il medico vi ricorderà di evitare l’esposizione alla luce solare diretta e applicare sulla zona se fotoesposta la protezione solare 50+ fintanto che l’eritema post-trattamento non sia scomparso e durante tutto il periodo di rigenerazione cutanea.

Risultati e mantenimento

I risultati positivi del needling si osservano già dopo 2-3 mesi, periodo necessario alla formazione di nuovo collagene.

La ripetizione dei trattamenti è indicata per intensificare il miglioramento estetico, restituendo alla pelle forza, elasticità e levigatezza.

Per mantenere la vostra pelle morbida, elastica e compatta nel tempo sono consigliabili sedute di mantenimento, che sarà il vostro medico a consigliarvi abbinate a sedute di biorivitalizzazioni.

A cura della Dr.ssa Anna Perna

Needling 1Needling 2

Open chat