Chirurgia ex obesa problematica

Salve, sono una donna di 42 anni che a causa di una situazione familiare grave e violenze psicologiche subite per anni fino a poco tempo fa\’, ho iniziato ad avere sintomi fobici sfociate all\’età di 18 anni dopo aver subito anche bullismo per piu\’ di 1 anno in classe e portandomi a chiudere dentro casa prima dei 19 anni non uscendo neanche nel balcone di casa,fino a quest\’anno (tranne un breve periodo verso i 28 anni in cui ho passato estate in un villino fuori città). In questi anni ho avuto molti problemi caduta capelli, caduta di alcuni denti, e soprattutto sono diventata obesa prendendo e riperdendo molti kg, l\’unico movimento che facevo era letto e divano. Pochi giorni fa\’ e\’ morta mia madre per cancro e finalmente mi sono svegliata sono uscita di casa andando al suo funerale, ho preso per diverse volte tram e bus, e da un paio di giorno esco anche in balcone. Tutto questo e per dire che ho anche deciso di riprendere di nuovo in mano la mia vita ho riacquistato peso forma e ho contattato chirurghi plastici per eccesso pelle corpo cadente dopo i vari kg persi ripresi. Ho descritto la mia situazione perche\’ quello che voglio sapere e di cui ho paura sentendo di persone che muoiono sul tavolo operatorio per arresti cardiaci , vorrei sapere dato il mio stile di vita sono più esposta ad infarti? Che esami o precauzioni devo prendere per evitare trombosi o arresti cardiaci? Le difese immunitarie sono correlate a problemi cardiaci o infarti? Devo avvisare sia il mio chirurgo che anestesista della mia situazione per prevenire infarti sul tavolo operatorio? Ho già scritto ad un’altro esperto di starbene (cardiologia) per avere 2 opinioni sia da un cardiologo e per sapere come si comporta un chirurgo plastico in una situazione del genere e quali consigli può dare? Sperando che non mi consigli di far a meno della chirurgia perché ho pelle braccia seno gambe glutei guance e collo troppo rilassata. Grazie


Le suggerisco di rivolgersi alla Divisione di Chirurgia Plastica dell’ospedale della sua città.

Cordiali saluti

Open chat